La memoria che resta - Libro
La memoria che resta - Libro
Muovi per zoomare o click per ingrandire

La memoria che resta

15LC09
Disponibile
22,00 €
Valutazione media: 0/5 - Nº valutazioni: 0
Spedito in 4-5 giorni

Giovanni Rinaldi e Paola Sobrero

La memoria che resta

Vita quotidiana, mito e storia dei braccianti nel Tavoliere di Puglia

Prefazione di Alessandro Piva

pp. 400, 142 fotografie in bianco e nero e a colori, 2 cd audio. 

  • Prodotti Made in Italy. Pagamenti sicuri con crittografia avanzata. Prodotti Made in Italy. Pagamenti sicuri con crittografia avanzata.
  • Ogni spedizione è assicurata. Ogni spedizione è assicurata.
  • Puoi restituire il prodotto entro 14 giorni dalla consegna. Puoi restituire il prodotto entro 14 giorni dalla consegna.

Giovanni Rinaldi e Paola Sobrero

La memoria che resta

Vita quotidiana, mito e storia dei braccianti nel Tavoliere di Puglia

Prefazione di Alessandro Piva

pp. 400, 142 fotografie in bianco e nero e a colori, 2 cd audio. 

"La memoria che resta" contiene i risultati della vasta ricerca sul campo realizzata dagli autori tra il 1974 e il 1980 tra i braccianti del Tavoliere di Puglia. “La più importante ricerca che sia stata fatta nel nostro Paese su una zona di bracciantato agricolo” secondo l’Istituto "Ernesto de Martino".
I percorsi della ricerca partono dagli inizi del '900 giungendo sino agli anni '70: la fatica quotidiana, la conquista dei diritti, Giuseppe Di Vittorio, la festa del Primo Maggio. Il volume (in questa nuova edizione totalmente riveduta e ampliata rispetto alla prima del 1981) presenta i saggi storico-antropologici di Giovanni Rinaldi e Paola Sobrero, le note bibliografiche di Linda Giuva, 60 narrazioni e storie di vita, 53 canti proposti da più di cento lavoratori agricoli, le fotografie d'epoca, i reportages fotografici di Giovanni Rinaldi, Alberto Vasciaveo e Paolo Longo. All'interno 2 CD audio contenenti 23 racconti e 42 canti.


La memoria che resta ha ispirato artisti di diversa provenienza, nei campi del teatro, della musica, del cinema.

"Poco meno di un anno fa "incontrai" un libro, La memoria che resta. Vi erano raccolte testimonianze preziose di una storia quasi dimenticata: la storia del movimento bracciantile nel Basso Tavoliere di Puglia. Qual è il senso di raccontare la memoria oggi? Perché la voce dei braccianti di cinquant’anni fa ci parla oggi come fosse cronaca? Il lavoro della terra, le memorie, la quotidianità dei braccianti sono una presenza costante, tracce e segni di un passato ansioso di futuro. Un passato che è presente, qui ed ora, con l’unica differenza che quegli uomini, un tempo piccoli e abbigliati in nero, oggi vengono da lontano ed hanno spesso la pelle nera. Per questo ricorreremo al teatro: per restituire voce a tutti quegli uomini che, oggi come allora, voce non hanno."
Enrico Messina, attore e autore (con Micaela Sapienza) dell’opera teatrale Braccianti, la memoria che resta.

"La memoria che resta è un lavoro, da acquisire e leggere, scorrere e studiare, di particolare importanza. È veramente prezioso perché, come è facile immaginare, alcuni dei testimoni di quel periodo stanno andando via, inesorabilmente. E lì, in qualche modo, sono tutte fermate: la loro memoria, le loro storie personali che s'intrecciano con quella del nostro Paese."Alessandro Piva, regista (ha in cantiere, con gli autori del volume, un progetto cinematografico).

"Cercavo una chiave di racconto di me stesso, un elemento ispiratore forte: l'ho trovato tre anni fa su una spiaggia del Gargano, grazie a un amico che mi ha fatto leggere un libro, La memoria che resta: ho capito che dovevo ripartire dalla mia terra e da una sana nostalgia… E ho scoperto la forza evocativa di quelle parole, di quelle storie, di quei testi, di quel libro davanti a me sul pianoforte che leggevo ad alta voce, alla ricerca della musica per rendere in qualche modo mio quel racconto."
Umberto Sangiovanni, musicista, autore de "La controra", cd realizzato a partire dai testi della tradizione orale del Tavoliere e del Gargano.

tipologia
Libro e CD
Anno di pubblicazione
2000

DISPONIBILITÀ: Molti prodotti sono già disponibili in magazzino e possono essere spediti in tempi rapidi. Altri vanno appositamente realizzati e valgono i tempi indicati nelle Specifiche. Se fai acquisti multipli calcola 4-5 giorni in più per ogni prodotto, fino ad un massimo di attesa di 20 giorni. I tempi di consegna non sono sempre prevedibili perché la nostra è una produzione artigianale e necessitiamo di tempo per realizzare prodotti di assoluta qualità. Maggiori info nelle FAQ.  

GARANZIE: Il collo arriva rotto? Ti rispediamo il prodotto danneggiato gratis e non paghi le spese di riconsegna e spedizione. Hai cambiato idea? Puoi riconsegnare l'ordine entro 14 giorni dalla consegna.

CONSEGNE: tramite corriere espresso in tempi rapidi. La consegna è sempre assicurata. Nel calcolo dei giorni di consegna vanno esclusi sabato e domenica, in cui i corrieri non ritirano o consegnano.

COUPON SCONTO: Se hai ricevuto un coupon puoi usarlo solo una volta inserendolo nell'apposito campo. Attenzione! I coupon non applicano ulteriori sconti sui prodotti già scontati e durano al massimo 1 anno dall'emissione.

PERSONALIZZAZIONI: Se disponibile nella descrizione, la personalizzazione può essere richiesta nella pagina del prodotto oppure con una mail, dopo la conclusione dell'ordine. Se vuoi un prodotto su tue specifiche tecniche, contattaci.

16 altri prodotti della stessa categoria:

Prodotto inserito correttamente nella lista desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.