• Prezzo scontato
Canzoniere Grecanico Salentino - Pizzica indiavolata - CD
Canzoniere Grecanico Salentino - Pizzica indiavolata - CD
Muovi per zoomare o click per ingrandire

Canzoniere Grecanico Salentino - Pizzica indiavolata

24LC02
Disponibile
11,16 € 12,00 € -7%
Valutazione media: 0/5 - Nº valutazioni: 0
Spedito in 4-5 giorni

CANZONIERE GRECANICO SALENTINO

Best group dei Songlines Music Awards (Londra, 2018)

Pizzica indiavolata

CD Audio

  • Prodotti Made in Italy. Pagamenti sicuri con crittografia avanzata. Prodotti Made in Italy. Pagamenti sicuri con crittografia avanzata.
  • Ogni spedizione è assicurata. Ogni spedizione è assicurata.
  • Puoi restituire il prodotto entro 14 giorni dalla consegna. Puoi restituire il prodotto entro 14 giorni dalla consegna.

CANZONIERE GRECANICO SALENTINO

Best group dei Songlines Music Awards (Londra, 2018)

Pizzica indiavolata

CD Audio

Pizzica indiavolata è un’opera discografica potente e ambiziosa, decisamente glocal, profondamente ancorata nei luoghi d’origine, ma esplicitamente pensata per il mercato internazionale. Un’opera che intende riprendere la gloriosa tradizione salentina per rilanciarla nella modernità e nei circuiti globali della world music.

Il cd si apre con Nu te fermare, un brano che può rappresentare il manifesto del nuovo CGS: la “cassetta degli attrezzi” della tradizione salentina viene utilizzata per comporre una canzone dal gusto quasi pop, con un testo attuale – ma rigorosamente in dialetto – che parla del precariato e delle terribili difficoltà che incontrano i giovani di oggi. Un’attenzione “sociale” che in qualche modo riprende l’impostazione di Rina Durante e del CGS degli anni Settanta.

Aremu an me ‘gapa’ è invece una dolcissima nenia in grico, musicata da Mauro Durante e tutta costruita sulla meravigliosa voce di Maria Mazzotta e la kora “sognante” di Ballake Sissoko, prestigioso ospite che suona in ben tre brani del cd.

Si prosegue poi con Focu d’amore, una pizzica “nuova” piacevole, trascinante e dal testo particolarmente ispirato, caratterizzata dal canto “antico” di Giancarlo Paglialunga e da interessanti interventi strumentali (la zampogna di Giulio Bianco, il violino di Durante e l’organetto di Massimiliano Morabito).

Di nuovo un pezzo di bravura di Maria Mazzotta è invece Bella ci dormi, struggente brano tradizionale rivisitato con una interpretazione vocale da brividi, con chiari rimandi alla grande cantante siciliana Rosa Balistreri (del cui repertorio la Mazzotta aveva già cantato in un suo progetto solista A curuna).

Segue Tamburreddhu mia, una torrida versione della pizzica registrata ad Aradeo da Brizio Montinaro e da Luigi Chiriatti e pubblicata nei mitici vinili della Albatross negli anni ‘70, eseguita con intelligenza e passione (e con la voce di Paglialunga che arriva ad essere molto vicina all’originale del grandissimo cantore Uccio Zimba).

Altro brano tratto dagli archivi storici è la emozionante Questa mattina mi sono alzato, tratta da una registrazione eseguita da Alan Lomax e Diego Carpitella nel 1954 da una squadra di spaccapietre di Martano, che, nel documento originale, cantano durante il lavoro, mentre il tempo è portato da battito del piccone sulle pietre. Si tratta di una testimonianza importante, perché sarebbe anche un “antecedente” di tradizione orale di una delle canzoni italiane più famose e discusse, Bella ciao” e inserendo alcuni leggeri e preziosi arricchimenti strumentali.

Con E chora’ tu anemu si torna alle composizioni originali di Mauro Durante, che in questo caso costruisce, sul ritmo di pizzica, una divagazione strumentale suggestiva e onirica, basata sul dialogo fra il suo violino e la kora di Sissoko, che evidentemente risente molto del lavoro svolto con Ludovico Einaudi.

In Itela, brano della tradizione grica, emergono invece le doti vocali di Emanuele Licci, che guida la compatta e intensa esecuzione polivocale a cui si appoggia sapientemente la zampogna di Giulio Bianco.

Seguono due pizziche: Sta strada, tradizionale cantata da Maria Mazzotta con un accompagnamento di armonica a bocca piacevole e pertinente di Giulio Bianco, e Pizzica a Marino, un irresistibile divertissement di Massimiliano Morabito che sciorina i suoi incontenibili virtuosismi sull’organetto.

L’altra collaborazione internazionale del cd, quella con l’artista anglo-francese Piers Faccini si realizza invece in La voce toa. Per lui, Mauro Durante scrive una incantevole ballata, su cui Faccini, con la sua voce inconfondibile, canta un suo testo in inglese ma con il ritornello in dialetto. Il tutto impreziosito dalla magica kora di Sissoko. Indubbiamente uno dei brani più affascinanti del cd, che segnala le notevoli doti compositive di Durante (che è autore di tutti gli arrangiamenti, le composizioni e le liriche originali del cd) e la duttilità del gruppo, capace di confrontarsi alla pari con artisti affermati della scena internazionale.

La voce ricca di pathos di Giancarlo Paglialunga introduce il pezzo seguente, Tira cavallo, un canto al modo dei “trainieri” – su cui interviene successivamente in maniera vertiginosa Maria Mazzotta – con un altro interessante testo d’autore di (malinconica) riflessione sulla durezza della vita, ieri come oggi (“mo tocca tiri osce comu ieri / e certu lu cavallu nu te iuta”).

A concludere degnamente il cd, una travolgente versione della Pizzica indiavolata che l’orchestrina di Luigi Stifani usava per la cura del tarantismo, grande prova di perizia strumentale del gruppo (e in particolare di Durante al violino e di Morabito, letteralmente esplosivo all’organetto) e brano che dal vivo produce sul pubblico effetti devastanti.

Abbiamo dunque a che fare con un’opera potente, caleidoscopica e varia, soprattutto perché il Canzoniere ha saputo evitare la deriva “cantautorale” di molti progetti analoghi, rimanendo un “gruppo” (e non un ensemble di musicisti al servizio di un leader) dal suono compatto (e dalle travolgenti performance dal vivo), ma in cui sono evidenziate e valorizzate le individualità, dalle voci belle ed espressive ai validissimi strumentisti.

Si conserva quindi l’essenza della musica salentina (il forte senso ritmico, la polivocalità, il fascino dolce di alcune melodie), se ne esplora il repertorio anche in direzioni inconsuete, ma con una attitudine contemporanea nella scrittura musicale, negli arrangiamenti e nei testi. Infine a distinguere il gruppo è la capacità di mettere a frutto gli incontri con musicisti importanti anche sul proprio progetto musicale, come dimostrano le collaborazioni con Piers Faccini e Ballake Sissoko. (Sintesi della recensione di V. Santoro).

Tracce:

1 Nu te fermare

2 Aremu an me ‘gapà (feat Ballake SIssoko)

3 Focu d’amore

4 Bella ci dormi

5 Tamburieddhu mia

6 Questa mattina

7 E chorà tu anemu (feat Ballake Sissoko)

8 Itela

9 Sta strada

10 Pizzica a Marino

11 La voce toa (feat Piers Faccini)

12 Tira cavallu

13 Il Pizzica Indiavolata

Ascolta uno dei brani del CD

tipologia
CD/DVD
Anno di pubblicazione
2012

DISPONIBILITÀ: Molti prodotti sono già disponibili in magazzino e possono essere spediti in tempi rapidi. Altri vanno appositamente realizzati e valgono i tempi indicati nelle Specifiche. Se fai acquisti multipli calcola 4-5 giorni in più per ogni prodotto, fino ad un massimo di attesa di 20 giorni. I tempi di consegna non sono sempre prevedibili perché la nostra è una produzione artigianale e necessitiamo di tempo per realizzare prodotti di assoluta qualità. Maggiori info nelle FAQ.  

GARANZIE: Il collo arriva rotto? Ti rispediamo il prodotto danneggiato gratis e non paghi le spese di riconsegna e spedizione. Hai cambiato idea? Puoi riconsegnare l'ordine entro 14 giorni dalla consegna.

CONSEGNE: tramite corriere espresso in tempi rapidi. La consegna è sempre assicurata. Nel calcolo dei giorni di consegna vanno esclusi sabato e domenica, in cui i corrieri non ritirano o consegnano.

COUPON SCONTO: Se hai ricevuto un coupon puoi usarlo solo una volta inserendolo nell'apposito campo. Attenzione! I coupon non applicano ulteriori sconti sui prodotti già scontati e durano al massimo 1 anno dall'emissione.

PERSONALIZZAZIONI: Se disponibile nella descrizione, la personalizzazione può essere richiesta nella pagina del prodotto oppure con una mail, dopo la conclusione dell'ordine. Se vuoi un prodotto su tue specifiche tecniche, contattaci.

Potrebbe anche piacerti

16 altri prodotti della stessa categoria:

Prodotto inserito correttamente nella lista desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.