Mazzate pesanti - CD musica popolare salentina
Mazzate pesanti - CD musica popolare salentina
Muovi per zoomare o click per ingrandire

Aramire' - Mazzate pesanti

15LC12
Non disponibile
13,00 €
Valutazione media: 0/5 - Nº valutazioni: 0

ARAMIRÈ - COMPAGNIA DI MUSICA SALENTINA

Mazzate Pesanti

CD + Libretto

  • Prodotti Made in Italy. Pagamenti sicuri con crittografia avanzata. Prodotti Made in Italy. Pagamenti sicuri con crittografia avanzata.
  • Ogni spedizione è assicurata. Ogni spedizione è assicurata.
  • Puoi restituire il prodotto entro 14 giorni dalla consegna. Puoi restituire il prodotto entro 14 giorni dalla consegna.

ARAMIRÈ - COMPAGNIA DI MUSICA SALENTINA

Mazzate Pesanti

dall'introduzione del libretto
Il Salento è un posto bellissimo, per me è il più bello del mondo, e la sua musica è una musica bellissima, per me la più bella del mondo…
[…] Quello che sembra mancare allo stato attuale, è una programmazione degli interventi che parta dalle caratteristiche del Salento, un posto piccolo ed isolato, dove le bellezze paesaggistiche (che proprio perché “piccole” non possono sopportare più di tanto interventi che ne riducano ancora di più l’estensione) dovrebbero essere tutelate con delle zone di protezione a vincolo di inedificabilità tutto attorno; dove lo sviluppo sia compatibile con il territorio […]
Contemporaneamente assistiamo a grandi operazioni di marketing del territorio, all’organizzazione di grandi “eventi”, alla deliberata manipolazione della realtà storica ad uso pubblicitario, attraverso la creazione di una serie di “icone”, come quella del ragno e del tamburello (che sono come la pizza e il mandolino per Napoli), o quella del Salento edonistico-dionisiaco, dove “tradizionalmente” i contadini al termine del lavoro si riunivano nell’aia della masseria a ballare sfrenatamente la pizzica […] E qui entriamo nel discorso musica salentina: la musica “più bella del mondo”. Che dire? […] Come nel campo degli interventi sul territorio, anche nel campo musicale manca un progetto di sviluppo che parta dalle caratteristiche della musica del Salento con l’obiettivo di farla crescere dall’interno. Se i nostri amministratori “illuminati” non fossero stati così occupati nell’organizzare i lunapark musicali, avrebbero utilizzato una piccola parte del fiume di soldi stanziati per gli “eventi” nell’istituzione di un centro studi, di un archivio sonoro, di progetti di ricerca. […]
Le passate edizioni de La notte della Taranta se non sono costate un paio di milioni di euro poco ci manca. Un decimo – un ventesimo – di quella somma sarebbe bastato a promuovere iniziative culturali vere, destinate ad affiancare la promozione turistica ottenuta con il concertone e a durare nel tempo. […] In ogni caso i contenuti della musica di tradizione orale finora non hanno saltato il fosso che li divide dalla riproposta. Non basta un utilizzo superficiale dei moduli tradizionali per dire che la musica salentina non è morta. La “musica popolare” scompare con le persone: l’obbiettivo culturale prioritario dovrebbe essere quello di rendere possibile la trasmissione ai giovani delle sue caratteristiche più profonde. Solo così questa musica potrà essere rivitalizzata dall’interno e non fossilizzarsi sulla ripetizione sterile de Lu rusciu de lu mare in tutte le salse.
In questo CD c’è proprio il tentativo di proporre, al fianco di classici della tradizione salentina, della “nuova-vecchia” musica. Magari si può fare di meglio. […] Fatemi sapere.
Roberto Raheli 

LISTA DEI BRANI
01 Ieri sira 2:15 - Trad.
02 Fermate 4:25 - Trad. - Testo: Roberto Raheli (Pizzica)
03 Mazzate pesanti 3:50 - Testo e musica: Roberto Raheli
04 Carcire ca me tiniti carciratu 4:31 - Trad.
05 Scusati signori 4:36 - Trad. - Elaborazione: Roberto Raheli
06 E dimmi dimmi 3:39 - Trad. -
07 O pillo pillo pì 6:48 - Musica Tradizionale - testo: Caldarazzo - Cafaro - Pellegrino - Raheli
08 Pizzica per Adriano Sofri 7:12 - Testo: Roberto Raheli Musica: Roberto Raheli - Roberto Corciulo
09 Li mestieri 2:56 - Trad.
10 La tabbaccara 3:50 - Trad.
11 Quandu camini tie 2:20 - Trad.
12 A Tricase nu se canta chiui 2:37 - Testo e musica: Roberto Raheli
13 Nu te la pijare 3:28 - Trad.
14 Sta strata 3:56 - Trad. (Pizzica - live estate 2003)

https://www.youtube.com/watch?v=PgAE30KLDFo

Mazzate pesanti, dall'omonimo album

tipologia
Libro e CD
Anno di pubblicazione
2005

DISPONIBILITÀ: Molti prodotti sono già disponibili in magazzino e possono essere spediti in tempi rapidi. Altri vanno appositamente realizzati e valgono i tempi indicati nelle Specifiche. Se fai acquisti multipli calcola 4-5 giorni in più per ogni prodotto, fino ad un massimo di attesa di 20 giorni. I tempi di consegna non sono sempre prevedibili perché la nostra è una produzione artigianale e necessitiamo di tempo per realizzare prodotti di assoluta qualità. Maggiori info nelle FAQ.  

GARANZIE: Il collo arriva rotto? Ti rispediamo il prodotto danneggiato gratis e non paghi le spese di riconsegna e spedizione. Hai cambiato idea? Puoi riconsegnare l'ordine entro 14 giorni dalla consegna.

CONSEGNE: tramite corriere espresso in tempi rapidi. La consegna è sempre assicurata. Nel calcolo dei giorni di consegna vanno esclusi sabato e domenica, in cui i corrieri non ritirano o consegnano.

COUPON SCONTO: Se hai ricevuto un coupon puoi usarlo solo una volta inserendolo nell'apposito campo. Attenzione! I coupon non applicano ulteriori sconti sui prodotti già scontati e durano al massimo 1 anno dall'emissione.

PERSONALIZZAZIONI: Se disponibile nella descrizione, la personalizzazione può essere richiesta nella pagina del prodotto oppure con una mail, dopo la conclusione dell'ordine. Se vuoi un prodotto su tue specifiche tecniche, contattaci.

16 altri prodotti della stessa categoria:

Prodotto inserito correttamente nella lista desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.

Al momento la vendita on-line è disabilitata

Per ogni informazione contattaci.